Recensione Bookmakers



Recensioni Bookmakers, I Bonus più alti

Argomenti trattati in questo articolo:
– Cosa Sono e che garanzie offrono i Bookmakers
– Le caratteristiche per essere considerato un buon bookmakers
– I Bookmakers dell’Aams
Bonus di Benvenuto dei Bookmakers
– I Depositi ed i Prelievi

Cosa Sono e che garanzie offrono i Bookmakers

bookmakersSi definisce bookmaker una società che presenta ed accetta, sempre e in maniera continuativa, le scommesse su diversi eventi relativi allo sport e sui giochi che possono essere sia d’azzardo sia di altra tipologia. Questi eventi e questi giochi possono verificarsi sul breve e sul lungo termine.
L’azienda che vi è dietro quello che notoriamente viene definito un bookmaker, prodiga il suo impegno a fornire e determinare le quote sugli incontri, sui tornei e su specifici match sui quali i clienti potranno successivamente scommettere al fine di ottenere una vittoria o per semplice e puro divertimento. Affinché le scommesse effettuate dai clienti possano essere accettate dal bookmaker, è indispensabile che quest’ultimo venga riconosciuto e che gli venga fornita legalità, per rendere un bookmaker tale quest’ultimo deve aver acquistato una licenza in uno dei paesi dell’Unione Europea.
Le garanzie che offrono i bookmaker online sono arci note ma vanno comunque ricordate non prima di ribadire un concetto, solo i bookmaker riconosciuti possono offrire delle garanzie.
Le garanzie di un buon bookmaker sono svariate ecco perché quando lo si sceglie bisogna tenerne conto, in primis va tenuto conto dell’affidabilità del sito, poi chi sceglie un sito di scommesse online dovrà osservare la facilità di accesso allo stesso, un occhio va dato anche ai bonus e alle promozioni che propone, al palinsesto di gioco, alle quote, un buon servizio clienti è ciò che si deve controllare e infine bisogna tener conto dell’aspetto sulla sicurezza. I bookmaker in generale su questo punto raramente commettono errori di valutazione perché calcolano innanzitutto che il cliente necessita di affidarsi ad un sistema che metta al sicuro – durante le transazioni – il suo denaro quindi su tale punto sono molto severi e adottano le misure di sicurezza necessarie a consentire un gioco sicuro all’utenza.

Le caratteristiche per essere considerato un buon bookmakers
Innanzitutto va considerato che chi si connette per giocare e passare il tempo necessita di:
– Velocità nel caricamento del gioco che sia esso Live o non
– Di un interfaccia intuitiva
Già solo queste due caratteristiche fanno di un sito di scommesse un buon sito, la semplicità nella navigazione è molto importante e quindi sin da subito un potenziale cliente può capire se questo elemento è presente nel sito di scommesse che vorrebbe scegliere e/o che sta valutando, assieme a questo si dovrà anche valutare la velocità nel caricamento delle pagine, sarebbe alquanto seccante se qualcuno decidesse di iscriversi ad un sito di scommesse e per caricare i giochi o le pagine queste impiegassero più di 10 secondi ad esempio.
Altro aspetto sono le quote, andranno selezionate quelle migliori visto che queste sono fondamentali per il piazzamento di qualsiasi scommessa e nel caso di un eventuale e potenziale vincita. I tipi di scommessa sono un altro fattore da prendere in considerazione nella scelta di un bookmaker.
Le puntate possono essere effettuate ad esempio su una tipologia di gioco tradizionale, un esempio è l’Under-Over, o il numero di gol in una specifica partita, ma se volete scegliete un ottimo bookmaker dovrete anche vedere se offre la possibilità di scommesse alternative e originali, che magari non trovereste altrove. Tra le opzioni da valutare c’è poi la necessità di una tipologia di scommessa che piace molto alla clientela, quella Live, un tipo di opzione irrinunciabile per molti, questo tipo di scommessa prevede di fornire quote durante lo svolgimento di un incontro. Infine rispetto alla questione strettamente legata al gioco, un buon bookmaker è quello che offre anche l’opzione di gioco da Mobile.
Vi è poi ilo servizio clienti, di cui abbiamo parlato poco sopra e che è un elemento essenziale per un cliente e per gli stessi bookmaker, questo deve essere rapido, saper trovare le risposte in breve tempo se occorre e fornire tutte le risposte al cliente. Anche la sicurezza è estremamente importante, L’affidabilità di tutti i sistemi di sicurezza di un bookmaker online ribadiamo che è essenziale. Poi c’è l’aspetto dei bonus di benvenuto, sono un opzione anch’essa importante che fanno di un bookmaker un sito da scegliere.
I Bookmakers dell’Aams
Eccone un elenco parziale:
– Bet365
– 888Casinò
– Giocodigitale
-888sport
– Snai
– William Hill
– Eurobet
– Betflag
– Bwin
– SportYes
– Unibet
– Gazzabet
– Lottomatica
Solo per citarne alcuni che hanno siti anche in Italia. Essere riconosciuti dall’Aams significa avere una certificazione che è garanzia di sicurezza. L’Aams è l’organismo del Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano che ha il compito di gestire il settore del gioco pubblico in Italia, è in grado e deve disciplinare il comparto del gioco pubblico italiano attraverso una continuativa verifica e anche attraverso delle azioni di contrasto verso eventuali irregolarità che possono manifestarsi. Questo ha dato vita ad una problematica inerente dei siti stranieri, rientranti però nella UE, che sono stati oscurati perché non hanno la licenza italiana, è una questione burocratica ovviamente perché se esiste l’Europa dovrebbe anche esistere la possibilità per questi siti di poter ricevere accessi.
Per essere sicuri che un bookmaker abbia la licenza dell’Aams deve esporre tra simboli:
1. Il Logo dell’Aams
2. Il logo con la scritta: “Gioco Sicuro”.
3. Il numero di concessione rilasciata dall’Aams
Tutto ciò va esposto nella Home Page del sito di scommesse, ma anche in tutte le fasi operative e distributive del sito dove si concretizzano le differenti offerte di gioco.

Bonus di Benvenuto dei Bookmakers

bookmakers bonusUn altra attrattiva interessante è quella relativa ai Bonus offerti dai bookmaker che fanno di questi anche la notorietà. Ne esistono di diverse tipologie, ad esempio ci sono i bonus per piattaforme mobili, i cosiddetti Bonus CashBack, oppure i Bonus per chi porta un nuovo Iscritto ma su tutti quello che attrae maggiormente le persone è il Bonus di Benvenuto. Spesso questo fa la differenza sull’iscrizione di una persona o meno ad un determinato sito di scommesse on-line. Infatti il cosiddetto bonus di benvenuto scommesse è una tipologia di promozione che viene riservata in maniera esclusiva ai nuovi clienti che si iscrivono ad un determinato sito di bookmaker, tale bonus spesso è indicativo di una specifica percentuale relativa al primo versamento, e arriva fino ad un determinato importo, si parla di percentuali quindi ma queste possono anche essere anche del 100% arrivando a somme massime di 50€. Generalmente la tipologia di bonus di benvenuto varia dal 50% del primo deposito versato, oppure è pari al 100% del primo deposito versato sul conto gioco per un massimo di 50€ per la stragrande maggioranza dei bookmaker ma ci sono anche quelli che superano questa cifra, ad esempio l’agenzia Snai ha un importo massimo di bonus di 265€ relativo al 100% mentre Gazzabet arriva al 200% di bonus con un importo massimo di 100€. Tutti i bonus di benvenuto variano a seconda del periodo e a seconda della scelta dei bookmaker, ma ce ne sono sempre e comunque e tra questi è bene scegliere quello migliore che non è necessariamente quello più alto. Ad esempio contano molto i tempi di accredito del bonus di benvenuto, ma oltre ai tempi conta anche la modalità, esistono bookmaker che chiedono di associare delle carte per avere diritto ai bonus. Insomma sono una serie di fattori a determinare quali sono i migliori bonus e i migliori bookmaker che li elargiscono.

I Depositi ed i Prelievi

Ogni bookmaker ha dei limiti e delle condizioni in relazione ai depositi e ai prelievi, basti pensare alla gamma di monete virtuali offerte per i depositi per comprendere appunto che ogni sito di scommesse on-line fa e decide per conto suo.
Tutte le condizioni variano a seconda dell’operatore, e queste possono riguardare sia le metodologie di depositi e di prelievo sia gli importi minimi richiesti per l’esecuzione delle operazioni, che non variano solamente in base al metodo di pagamento utilizzato, ma anche di sito di scommesse in sito di scommesse, ovviamente questo ha una specifica conseguenza, quella che rende impossibile un riassunto di poche righe che volesse classificare i bookmakers in relazione alle loro quote minime richieste per i depositi e i prelievi. A seguire un bookmaker a caso e tutto ciò che riguarda i depositi ed i pagamenti con questo:
Bwin, pagamenti con le carte di credito. Questo bookmaker accetta:
– Visa,
– Visa Electron,
– Postepay,
– Mastercard,
– Kalibra,
– Sanpaolo.com
– le ricariche Bwin,
– i bonifici bancari,
– tutti i seguenti portafogli elettronici tra cui: Skrill Moneybookers, Neteller, ClickandBuy, PayPal, paysafecard, e l’importo minimo per il deposito è di 10 Euro.
Il prelievo è possibile da un importo di 30 Euro, mentre solamente tramite Kalixa si può eseguire il prelievo da un importo da 15 Euro. Ogni bookmaker fornisce inoltre dei consigli, e quello di Bwin è Kalixa per quanto riguarda i versamenti per cui l’importo minimo è di 5 Euro. Mentre se si sceglie di utilizzare FreeBet il deposito minimo è di 1 Euro. Valutate voi quindi.

Open